#FinalmenteInsieme! Un nuovo anno scolastico “vicini”

Il saluto a tutti gli allievi e alle famiglie da parte della nostra Coordinatrice Dott. Michela Possamai

Mai come quest’anno si è parlato in modo continuativo della scuola.
Una data storica, lunedì 14 settembre 2020, che nessuno ha dato per scontato. Un’emergenza storica, a ricordarci che l’istruzione è un dono, un appuntamento atteso, una conquista, un atto di speranza.

Desidero per questo iniziare da qui il mio saluto a ciascuno di Voi, come potessimo vederci tutti insieme, corona a festa del nostro “cortile”.

Vorrei raggiungervi condividendo alcuni aspetti che mi e ci stanno a cuore, in questo frammento storico in cui sembra che tutto sia sospeso in balia di uno “sconosciuto”.

Dai più si avverte il desiderio di “ripartire”, come se la parentesi di questi 6 mesi ci avesse interrotti infelicemente.

In questo periodo abbiamo anche vissuto e ritrovato per primo “il desiderio” di ripartire, con un nuovo bisogno di relazioni, di vita e di serenità per noi, per i nostri figli, per i nostri studenti, per il nostro lavoro, per la nostra missione.

Questi mesi e questi ultimi giorni, impari e molto impegnativi, sono stati “come una cattedra” per noi persone che amano la scuola, a cui stare solo metaforicamente seduti cercando di imparare una nuova lezione di vita.

Ripartiamo, o meglio, noi siamo già ripartiti una settimana fa, con una sicura “prova di con-tatto” generale, con la generosità, la creatività e il desiderio, tutto salesiano, di “relazione” con gli studenti, con le emozioni e le azioni già vissute durante il lockdown. Continueremo ufficialmente la’ da dove ci siamo salutati, con la gioia, la serenità e la sicurezza che abbiamo riassaporato dal 7 settembre scorso.

E se ci sarà interrotto lo spazio di con-tatto, per forze di causa maggiore, noi continueremo la nostra “relazione nella scuola a distanza” non potendo che migliorarla. Stiamo lavorando proprio in questi giorni, dopo aver ultimato il Protocollo scolastico anticovid19, al Piano scolastico per la Didattica Digitale Integrata (DDI) che sarà oggetto di specifica comunicazione.

All’inizio di un nuovo anno scolastico, per giunta contrassegnato ancora dalla pandemia e dalle sue conseguenze, ritengo che sia opportuno e oltremodo “doveroso risignificare le nostre azioni di adulti”, con pazienza e con flessibilità, nella consapevolezza che stiamo lavorando per il bene di tutti, nessuno escluso. Che la “ragionevolezza di don Bosco” illumini sia il nostro lavoro, gestito con cuore e con coscienza, sia la vostra rinnovata fiducia nella nostra scuola.

L’augurio che rivolgo a ciascuno, in questo tempo a cui nessuno di noi era abituato, e’lo stesso che i più vicini a don Bosco hanno vissuto unanimi, ovvero: «Viveva come se vedesse l’invisibile» (Eb 11,27) e mentre lo faceva, costruiva quell’architettura tutta salesiana che ha reso concreta anche la nostra scuola, il nostro cortile…

che ritroverete molto abitato e vivo, guardandolo per ora, forzatamente, solo sul nostro sito, affidando ogni giorno i vostri figli, accogliendo i nostri alunni…

A tutti i collaboratori di Segreteria, la cui gestione ordinaria è preziosa per me ed già una missione educativa, alla Direttrice sr Daniela Faggin e alla Comunità delle FMA, che ogni giorno ci accompagnano e ci ricordano, alle mie Vici coordinatrici, a voi Famiglie, Docenti e collaboratori tutti, il mio più sentito grazie, a nome di tutti.

Buon anno scolastico!

 La Coordinatrice delle attività educative e didattiche
Cav. Dott.ssa Michela POSSAMAI
Salesiana Cooperatrice di don Bosco

–> LEGGI QUI – La lettera integrale 

–> GUARDA IL VIDEO COMUNICATO

Condividi l'articolo: